Dante 2021: verso il VII centenario della morte di Dante Alighieri

Programma

edizione_2018

settembre 2018

 


INGRESSO LIBERO A TUTTI GLI EVENTI

ore 17:00

DANTE HORS D'OEUVRE


5 settembre - Museo Nazionale di Ravenna, via San Vitale 17

ROBERTO RICCARDI, scrittore
“Il canto di Ulisse” di Primo Levi (Inferno XXVI)
in collaborazione con con il Museo Nazionale di Ravenna,
il Polo Museale Regionale dell’Emilia Romagna e con il Centro
internazionale di studi Primo Levi

6 settembre - Caffè Letterario, via Diaz 26

STEFANO MAZZONI, docente di Storia del teatro all'Università di Firenze
Il mio Dante quand’ero bambino

7 settembre - Caffè Letterario

SANTO PIAZZESE, biologo e scrittore
Siciliano versus Toscano. E se avesse vinto la Scuola
siciliana?

8 settembre - Caffè Letterario

GIUSEPPE LO MANTO, docente e direttore della Settimana di Studi danteschi
Passione degli studenti per Dante Alighieri

ore 17:00

ANTICHI CHIOSTRI FRANCESCANI
DELLA FONDAZIONE CASSA RAVENNA

Apertura del Festival:

Ernesto Giuseppe Alfieri, presidente della Fondazione
Cassa di Risparmio di Ravenna
Claudio Marazzini, presidente dell'Accademia della Crusca
Domenico De Martino, direttore artistico di Dante2021

DANTE E LE SUE OPERE IN CINA

con Wen Zheng (Università di Pechino)

ore 18:30

ANTICHI CHIOSTRI FRANCESCANI
DELLA FONDAZIONE CASSA RAVENNA

«Ne la pittura tener lo campo»

Inaugurazione della mostra

TRE CANTICHE IN ASTRATTO di Luca Brandi

testi poetici di Andrea De Alberti

presentazione di Andrea Cortellessa

 

ore 21:00

BASILICA DI SAN FRANCESCO

LA MUSICA DEI CIELI. IL PARADISO

Musiche per coro di autori antichi e contemporanei

Il concerto è promosso e offerto
dall’Associazione Musicale Angelo Mariani
di Ravenna

5-6-7-8 settembre
12 settembre
13 settembre

ore 17:00

ANTICHI CHIOSTRI FRANCESCANI
DELLA FONDAZIONE CASSA RAVENNA

IL DETTO DEL GATTO LUPESCO (sec. XIII)
con Virginio Gazzolo
introduzione di Claudio Ciociola (Sciola Normale Superiore, Pisa)

a seguire

«PAROLE MIE CHE PER LO MONDO SIETE» (Rime)
con Mario Cannella (lessicografo)
Presenze dantesche nel vocabolario Zingarelli

ore 21:00

ANTICHI CHIOSTRI FRANCESCANI
DELLA FONDAZIONE CASSA RAVENNA

IL DANTE DI LIZST
concerto-lezione di Michele Campanella (pianoforte)

14 settembre

ore 11:00

SALA DANTESCA BIBLIOTECA CLASSENSE

NELLE LINGUE CLASSICHE LE CHIAVI DELLA COMPLESSITÀ MODERNA (Un preavviso di Dante)

con Francesco Sabatini (presidente onorario dell'Accademia della Crusca), Paolo D'Achille (Università Roma 3, Accademico della Crusca), Gianfranco Agosti (La Sapienza di Roma) e Cosimo Burgassi (Opera del Vocabolario CNR)

conduce Claudio Arletti («il Venerdì di Repubblica»)

In collaborazione con l’Istituzione Biblioteca Classense

ore 17:00

SALA ARCANGELO CORELLI DEL TEATRO ALIGHIERI

«EUROPA DOLCE CARCO» (Paradiso XXVII, vv.84)

con Antonio Tajani (presidente del Parlamento europeo), Antonio Patuelli (presidente dell'Associazione Bancaria Italiana e Gruppo La Cassa di Ravenna),

coordina Paolo Giacomin (direttore di «QN Il Resto del Carlino-Il Giorno-La Nazione)

ore21:00

ANTICHI CHIOSTRI FRANCESCANI
DELLA FONDAZIONE CASSA RAVENNA

L'ULTIMO INCONTRO (Dante e Francesca)
di Marco Vichi

regia di Antonio Frazzi, con Andrea Giordana

 

In collaborazione con Teatro della Toscana. Teatro Nazionale

ore 22:00

BASILICA DI SAN FRANCESCO

MORTE E RESURREZIONE - THÁNATOS KAI ANÁSTASIS
ideato da Stefano Albarello

con Stefano Albarello, Cantori del Miserere di Sessa Aurunca, Giovanni De Zorzi, Giuseppe Olivini (Lux Vivens), Raffaele Schiavo, Fabio Tricomi e con Amerigo Fontani

15 settembre

ore 11:00

ANTICHI CHIOSTRI FRANCESCANI
DELLA FONDAZIONE CASSA RAVENNA

GLI INCIPIT DELLA COMMEDIA
con Luca Serianni (Accademia dei Lincei, Accademia della Crusca)

a seguire

VINCITORI OLIMPIADI DI ITALIANO 2018:
Filippo Milani (Parigi) e Gaia Bortoluzzi (Conegliano)

con Paolo Corbucci (MIUR-Coordinatore delle Olimpiadi)

ore 16:30

ANTICHI CHIOSTRI FRANCESCANI
DELLA FONDAZIONE CASSA RAVENNA

VALORI E PROFEZIE DANTESCHE PER L'ITALIA DI OGGI
con Giovanni Maria Flick (Ex Presidente della Corte Costituzionale)

ore 18:00

CHIESA DEL MONASTERO DI SANTO STEFANO DELLE MONACHE CARMELITANE

«SÍ CHE M'INEBRIAVA IL DOLCE CANTO» (Il canto liturgico nella Commedia)
a cura di Stefano Albarello, con le Monache Carmelitane del Monastero di Santo Stefano

 

ore 21:00

SALA ARCANGELO CORELLI DEL TEATRO ALIGHIERI

PREMIO MUSICA E PAROLE

Cristiano de Andrè

introduce Giuseppe Patota (Università di Siena-Arezzo; Accademia della Crusca)

 

PREMIO DANTE-RAVENNA

René de Ceccatty

introduce Carlo Ossola (Collège de France; Accademia dei Lincei)

letture di Amerigo Fontani

16 settembre

ore 11:00

CASA MATHA

MONUMENTI PER LA MEMORIA DI DANTE E ENRICO PAZZI

con Matteo Ceriana (Curatore del Museo del Bargello e del Museo di Orsanmichele, Firenze)

e la partecipazione di Emanuela Fiori (direttrice del Museo Nazionale di Ravenna)

Home

 

con la collaborazione di:

 

 

I luoghi di Dante 2016

Logo Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna Accademia Logo 2013 Progetto 21